Il segmento uffici è quello più ricercato, nel 2017 il take-up è arrivato a 2,95 milioni di metri quadri




Trend

Berlino regina del settore logistico immobiliare in Europa

17 Novembre 2017

Germania prima in classifica e meta ambita per quanto riguarda gli investimenti immobiliari, in particolare quelli legati al settore della logistica.
A dirlo è la “Emerging trend in real estate”, stilata da Uli e Pwc, che mette la città di Berlino in prima fila tra le scelte degli operatori quale meta più ambita per gli investimenti nel 2018, ma anche presenzialista con ben quattro città nella top ten.

Forte della crescita economica che continua a mettere a segno, e offre una possibilità di diversificazione che le altre Nazioni non possono eguagliare, la Germania, quindi, primeggia anche in questo settore, come in altri.
Berlino beneficia della crescita della propria popolazione e dell’espansione del business, soprattutto nel settore tecnologico.

Sempre una città tedesca al secondo posto.
Si tratta di Francoforte, in solida crescita, grazie anche all’esito di Brexit.
L’Association of Foreign Banks in Germania prevede 3.000–5.000 nuovi posti di lavoro a Francoforte in seguito alla decisione del Regno Unito di lasciare l’Unione europea.
“Il segmento uffici è quello più ricercato – dicono da Bnp Paribas – nel 2017 il take–up è arrivato a 2,95 milioni di metri quadri“.

In generale ricostruire e ricominciare sono le parole chiave della survey sui trend che il mercato europeo avrà nel prossimo anno.
Nella pubblicazione si descrive un mercato europeo cauto ma positivo, che sta ancora facendo i conti con rendimenti modesti e la forze dirompenti dell’innovazione tecnologica e del mutamento sociale indotto dai nuovi stili di vita, il fattore demografico e i flussi migratori.





A proposito di Trend