Un convegno organizzato a Napoli dall’ALIS richiamerà l’attenzione sullo sviluppo di una sinergia tra i trasporti




Trasporti Nazionali e Internazionali

La logistica intermodale sostenibile come mezzo per riscattare il Sud Italia

30 Giugno 2017


L’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile ha organizzato un convegno per affrontare il problema della ripresa delle aziende del Mezzogiorno, ritenuta possibile attraverso la creazione di una sinergia tra i trasporti.
L’evento dal titolo “Il rilancio del Mezzogiorno attraverso la logistica intermodale sostenibile” si terrà il 17 luglio al centro congressi della Stazione Marittima di Napoli e vedrà l’intervento, tra le numerose figure autorevoli italiane e estere, anche del ministro Delrio.

L’obiettivo è attirare l’attenzione sul rilancio del Sud Italia partendo proprio dalla logistica.
’Il riscatto del Mezzogiorno’, ha dichiarato il presidente dell’Associazione, Guido Grimaldi, “è uno degli obiettivi macroeconomici che ALIS si pone sin dalla sua fondazione e che si sta impegnando a portare all’attenzione dei tavoli governativi.”

La questione, infatti, è stata presentata alle istituzioni in diversi convegni nazionali e internazionali, proprio perché è elevato l’interesse dell’Associazione Logistica per il problema.
Secondo quanto detto da Guido Grimaldi, è anche la riduzione del divario tra il Nord e il Sud proprio in termini di logistica, ma anche sul piano economico e infrastrutturale. “Il rilancio del Mezzogiorno favorirà non solo le aziende del Sud Italia”, secondo il presidente, “ma anche quelle del Nord che nello sviluppo infrastrutturale potranno realmente ampliare i loro mercati di riferimento attraverso una riduzione del costo logistico.”





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali