L’azienda Advantech ha progettato una serie di sensor nodes wireless, capaci di acquisire dati da remoto




Hardware e Software per il Magazzino

Progettati nuovi sensori wireless per l’automazione industriale

22 Giugno 2017

Advantech, azienda specializzata nell’automazione industriale, ha ideato una nuova linea di sensor nodes wireles Wise-4000, sensori capaci di acquisire dati da remoto.
Questi sensori utilizzano la tecnologia delle reti wi-fi, delle reti mobili e delle reti geografiche e hanno funzionalità differenziate a seconda della tipologia.

Sono tre, infatti, le serie di dispositivi sviluppati dall’azienda.
Da un lato ci sono i sensori integrati (Wise-4200), che potrebbero essere lanciati già questo giugno, che offrono funzionalità pensate per gli ambienti industriali, ma anche per le applicazioni all’aperto, come la raccolta di dati, la trasmissione wireless e l’alimentazione elettrica.
Tali tecnologie sono ideali, per esempio, per il monitoraggio ambientale.

La seconda serie (Wise-4400) offre elevate prestazioni di protezione IP65 per la tenuta all’ingresso di polvere, olio e acqua.
Grazie a questa funzionalità questi dispositivi sono adeguati per gli ambienti industriali gravosi, come gli impianti specializzati nella produzione di alimenti e bevande.

La terza famiglia, i Wise-4600, sono pensati e progettati per agire all’aperto su reti geografiche e sono alimentati a energia solare.
Gli innovativi sensor nodes wireless di Advantech supportano i protocolli di comunicazione più diffusi e risultano facili da integrare in data center e fabbriche, nonché in impianti di produzione alimentare, impianti di irrigazione e applicazioni con energie rinnovabili.





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino