Le funzionalità forniscono dati in tempo reale sugli acquirenti e il loro rapporto con la merce




Hardware e Software per il Magazzino

Big data e Rfid entrano nei camerini dei negozi

19 Maggio 2017

“Integrare big data e intelligenza artificiale nel mondo del retail è una soluzione che, se ben sfruttata, può offrire un importante vantaggio competitivo – è quanto sostiene Andrea Natale, Marketing Manager di Tyco Retail Solutions – “È ormai inesorabile offrire una customer experience ottimale, al fine di automatizzare, predire e personalizzare la gamma di servizi proposta”.

Come punto di interazione chiave con la clientela in negozio, i punti vendita stanno ad esempio realizzando i camerini con funzionalità Rfid, che dovrebbero riuscire a fornire informazioni e big data in real time su quella che è l’esperienza del cliente, oltre che sul rapporto dei consumatori con la merce stessa.

“I camerini intelligenti – prosegue Natale – possono quindi fornire informazioni per determinare decisioni sul merchandising, migliorare l’esperienza del cliente e favorire un incremento del fatturato.
Ottimizzare l’esperienza dei clienti deve essere il principio guida per tutte le attività al dettaglio, e l’utilizzo di strumenti quali l’intelligenza artificiale e i big data oggi disponibili offre a queste realtà un notevole vantaggio competitivo”.





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino