Fino a 14.000 euro di finanziamenti per chi acquista veicoli a metano o a GNL.




Servizi e accessori per il trasporto

Incentivi per gli autotrasporti a metano.

24 Novembre 2015

L’Osservatorio Federmetano, struttura di ricerca sul metano per autotrazione, ha reso nota la notizia che per chi acquista un veicolo per il trasporto merci a metano o a gas naturale liquido (GNL) ci sono contributi dai 4.000 ai 13.000 euro.

Lo scorso 4 novembre sono stati infatti pubblicati due decreti del Ministero Infrastrutture e Trasporti per incentivare la diffusione di metano e GNL, che stanziano 6,5 milioni di euro per l’acquisto di veicoli adibiti al trasporto merci di massa complessiva a pieno carico da 3,5 a 7 tonnellate, o pari o superiori a 16 t, a trazione alternativa a metano Cng e gas naturale liquefatto GNL.

Dante Natali, presidente di Federmetano ha dichiarato che si tratta di “un provvedimento che conferma la fondamentale importanza del metano, in forma gassosa e liquida, nell’ambito della strategia italiana per diminuire l’impatto ambientale dei trasporti su strada.

Chi usufruirà di questi incentivi – continua – oltre a inquinare meno avrà dei costi di gestione ridotti, essendo il metano il carburante più economico tra quelli oggi maggiormente diffusi”.

Le richieste per i contributi devono essere ultimate entro il 31 marzo 2016 e, nel caso di richiesta fatta da PMI, i finanziamenti sono soggetti ad un aumento del 10%.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto