Non era stata versata l'imposta del 17% sulle importazioni.




Servizi e accessori per il trasporto

Amazon: bloccati tre bancali dall’ufficio tributario della Repubblica di San Marino.

12 Dicembre 2014

Mancava la monofase, ovvero l’imposta del 17% sulle importazioni, equivalente all’italiana Iva.
Per questo, l’ufficio tributario dipendente dalla segreteria di Stato alle Finanze della Repubblica di San Marino ha sequestrato tre bancali di merce acquistata su Amazon.

Come riporta Il Fatto Quotidiano, dal Ministero del Tesoro di San Marino hanno spiegato: “Abbiamo fatto presente alla multinazionale che anche a San Marino le imposte vanno versate al momento dell’importazione.
Il versamento può essere fatto dal venditore, in questo caso da Amazon, oppure dal corriere che consegna la merce in Repubblica”.

Per sbloccare la merce, sarà necessario che Amazon o il corriere incaricato della consegna versino la monofase all’ufficio tributario.
Il provvedimento segue le segnalazioni da parte dei commercianti locali sul tipo di concorrenza in atto e sul sospetto che alcuni cittadini italiani residenti nelle vicinanze si siano fatti recapitare gli acquisti online nella Repubblica di San Marino per risparmiare sull’Iva.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto