Le spedizioni dei nuovi dispositivi Apple sarebbero così ingenti da far ritardare la concorrenza.




Servizi e accessori per il trasporto

Voli cargo: tutti in viaggio per l’iPhone6.

8 Settembre 2014

La logistica ingolfata a causa della Apple.
La grande “A”, infatti, sta spedendo quantitativi di merce senza precedenti, al punto da avere costretto i concorrenti a mettere in conto ritardi nell’invio dei loro prodotti.

Secondo quanto riportato da TechCrunch, l’azienda avrebbe prenotato un’elevatissima quantità di spazio di trasporto dalla Cina ai suoi centri di smistamento in Europa e Stati Uniti.
L’oggetto potrebbe essere l’iPhone6, anche se le merci che stanno viaggiando sono “top secret”.

Due partner principali di Apple nelle spedizioni, FedEx e UPS, avrebbero semplicemente avvertito altri clienti di attendersi una dilazione dei tempi in quanto un “importante cliente” avrebbe occupato tutti i voli cargo, lasciando pochissimo margine per altri invii.

Anche 2012 l’azienda aveva comprato un elevato volume di spedizioni in anticipo rispetto al lancio di iPad 3, costringendo la concorrenza a faticare nel riuscire a trovare spazi liberi per la distribuzione dei loro dispositivi.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto