Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Taranto: verso il Molo Polisettoriale.

Definiti i tempi per la realizzazione della Piattaforma Logistica.




Servizi e accessori per il trasporto

Taranto: verso il Molo Polisettoriale.

5 Novembre 2012

Il presidente dell’Autorità portuale di Taranto, Sergio Prete, ha incontrato martedì scorso i vertici del Governo presso il Dipartimento dello Sviluppo Economico e Territoriale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, assieme a soggetti pubblici e privati interessati, per la definizione delle procedure per la nuova Piattaforma Logistica.

I soggetti, dopo aver verificato lo stato dei fatti, hanno garantito che saranno celeri nell’adempimento delle rispettive procedure, stabilite nell’accordo del 20 giugno 2012.

Si avviano così i lavori per l’adeguamento del Molo Polisettoriale, che inizieranno a marzo 2013, quelli per i dragaggi e per la vasca di colmata, previsti per il mese di giugno 2013, ed i lavori per il I lotto funzionale della diga foranea, che verranno realizzati nei primi mesi del 2014.

“Per quanto attiene, invece, alle opere della cosiddetta Piastra Logistica – ha affermato Prete – sono stati individuati i percorsi più idonei per la risoluzione delle problematiche relative alle interferenze sopravvenute ed alle ultime autorizzazioni necessarie”.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto