Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Planet Farms trasforma la logistica con un finanziamento UE di 6,9 milioni

Planet Farms riceve 6,9 mld di euro dal programma Next Generation EU per migliorare la logistica del nuovo stabilimento di Cirimido




Outsourcing

Planet Farms trasforma la logistica con un finanziamento UE di 6,9 milioni

19 Giugno 2024

Planet Farms, azienda leader nel settore del vertical farming, ha vinto il bando “Sviluppo logistica per il settore agroalimentare” finanziato dal programma Next Generation EU dell’Unione Europea.
L’investimento totale, pari a circa 11 milioni di euro, prevede la creazione di un’area per le operazioni di confezionamento, magazzino e logistica nel nuovo stabilimento di Cirimido (Co).
Di questo, 6,9 milioni saranno coperti da un fondo perduto.

Un ruolo crescente nel settore agroalimentare

Daniele Benatoff, co-fondatore e co-CEO di Planet Farms, ha affermato che lo sviluppo del progetto testimonia il crescente ruolo dell’azienda all’interno della filiera agroalimentare italiana.
Ha sottolineato come l’ottimizzazione della gestione logistica e dei flussi di informazione, insieme all’accorciamento della filiera, avranno una ricaduta positiva sulla qualità dei processi e del prodotto finale.
Planet Farms non si limita a colture come insalate e basilico, ma include anche prodotti come caffè e cotone, che richiedono tempi di produzione e trasporto lunghi e sono influenzati dai cambiamenti climatici.

Una logistica sempre più interconnessa e automatizzata

Il nuovo impianto produttivo di Planet Farms, operativo da fine luglio, si estenderà su una superficie di 40.000 mq, con 11.500 mq dedicati allo stabilimento e 20.000 mq di coltivazione netta, diventando una delle vertical farm più grandi a livello mondiale.
L’area logistica, integrata con la produzione, sarà completamente automatizzata e interconnessa, migliorando l’efficienza, la digitalizzazione e riducendo gli sprechi legati alla movimentazione dei prodotti.

Focus su qualità e shelf life

L’innovazione tecnologica di Planet Farms consente di concentrare l’intera filiera produttiva, dalla semina al confezionamento, in un unico luogo.
La coltivazione in ambiente controllato elimina la necessità di lavare i prodotti prima del consumo, che verranno confezionati entro 60 secondi dal taglio.
Questo processo preserva le caratteristiche organolettiche dei prodotti, garantendo una qualità elevatissima e una shelf life più lunga.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Outsourcing