Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
CMA CGM primo trimestre 2024: aumenti di volumi e contrazioni nei ricavi unitari

Il Gruppo francese registra un incremento dei volumi dell'11,7% ma affronta una riduzione nei ricavi per TEU del 20,7%




Outsourcing

CMA CGM primo trimestre 2024: aumenti di volumi e contrazioni nei ricavi unitari

27 Maggio 2024

CMA CGM, il terzo vettore globale nel trasporto marittimo di container, ha reso noti i risultati finanziari del primo trimestre del 2024.
Secondo Lars Jensen, CEO di Vespucci Maritime, il gruppo francese ha ottenuto un margine EBITDA del 20,2%, in discesa rispetto al 27,0% registrato nello stesso periodo del 2023.
In confronto, Maersk ha visto il proprio margine EBITDA calare dal 28,4% al 12,9%.

Performance del settore shipping

Nel contesto del mercato del trasporto marittimo, CMA CGM ha registrato il 66,4% delle proprie entrate dalla divisione shipping, mentre Maersk ha ottenuto il 64,8% dal segmento Ocean.
I volumi di CMA CGM sono aumentati dell’11,7%, superando la crescita del mercato globale che, secondo il Container Trades Statistics (CTS), si è attestata al 9,2%.

Tuttavia, i ricavi per TEU di CMA CGM sono diminuiti del 20,7%, un calo più significativo rispetto alla media globale che ha visto una riduzione del 13,2%.
Questo indica una pressione sui ricavi unitari superiore a quella del mercato generale.

Settore logistica: confronto tra CMA CGM e Maersk

Nel settore della logistica, sia CMA CGM che Maersk hanno adottato strategie differenti.
La divisione logistica di CMA CGM ha registrato un margine EBITDA del 9,3% nel primo trimestre del 2024, in aumento rispetto all’8,7% dello scorso anno.
Al contrario, Maersk ha riportato una diminuzione del margine EBITDA dal 9,1% al 7,6% nello stesso periodo.

Per CMA CGM, i ricavi derivanti dalla logistica costituiscono il 32,8% delle entrate totali del gruppo.
In confronto, il segmento logistics & services di Maersk rappresenta il 28,4% dei ricavi complessivi.
Questo confronto evidenzia la diversa performance e strategia adottata dai due colossi nel settore della logistica.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Outsourcing