Scopri come il progetto Imola Casello trasformerà la logistica in chiave sostenibile, con un nuovo hub vicino all'autostrada, introducendo aree verdi e una nuova rete ciclabile




Logistica Sostenibile

Imola Casello: innovazione e sostenibilità nel nuovo polo logistico

7 Maggio 2024

Nei prossimi giorni, presso il centro sociale “La Stalla“, sarà svelato il rivoluzionario progetto “Imola Casello“.
L’iniziativa mira a edificare un avveniristico polo logistico B2B di 55.610 metri quadrati proprio accanto al casello autostradale di Imola.
L’evento, intitolato “Green logistic e mobilità sostenibile“, illustrerà il futuro della logistica eco-compatibile e delle nuove vie di comunicazione nella zona, tra cui spicca una nuova pista ciclabile che collegherà le attuali infrastrutture alla rotonda d’ingresso dell’autostrada A14.

Un polo logistico rivoluzionario

L’incontro vedrà la partecipazione di Pierangelo Raffini, Assessore allo Sviluppo Economico, Michele Zanelli, Assessore all’Urbanistica, e Elisa Spada, Assessora all’Ambiente e Mobilità Sostenibile.
Esperti e tecnici comunali e di Develog, la società responsabile dello sviluppo, discuteranno i dettagli di un investimento che supera i 50 milioni di euro, focalizzandosi su soluzioni sostenibili e rispettose dell’ambiente.
Il progetto prevede non solo infrastrutture per il business, ma anche un significativo miglioramento del paesaggio locale con la piantumazione di 250 nuovi alberi e la creazione di 21.000 metri quadrati di verde pubblico.
L’attenzione è massima anche verso l’integrazione armoniosa delle nuove strutture nel tessuto esistente, assicurando la gestione ecologica e la sostenibilità delle costruzioni.

Le operazioni di Develog rispetteranno i criteri delle Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate (APEA) e aderiranno agli standard di Green Logistics, con l’obiettivo di un impatto ambientale minimo.
In dettaglio, il progetto avrà un forte impatto sulla viabilità della zona.
La nuova rete ciclabile prevista e la costruzione di una rotonda su via Selice miglioreranno significativamente l’accessibilità e la sicurezza, promuovendo al contempo la mobilità sostenibile.
L’approccio integra perfettamente le nuove strutture con l’ambiente circostante, migliorando la qualità della vita urbana e riducendo l’impatto ambientale.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Logistica Sostenibile