Scopri come l'acquisizione di Exploris da parte del Gruppo FS Italiane trasforma il panorama della logistica ferroviaria, posizionandosi come secondo operatore in Germania e ampliando la rete europea




Outsourcing

Gruppo FS consolida la sua presenza nel settore logistico europeo con l’acquisizione di Exploris

19 Dicembre 2023

In data 5 dicembre 2023, una mossa significativa ha segnato il panorama del trasporto merci in Europa: il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, tramite la sua controllata TX Logistik AG, ha acquisito Exploris Deutschland Holding GmbH.
Questo passo permette al Gruppo di affermarsi come secondo operatore nella logistica ferroviaria in Germania, un traguardo che denota un’espansione notevole nel settore.
Carlo Palasciano, Chief International Officer del Gruppo, sottolinea l’importanza di questa acquisizione nel contesto europeo.
L’integrazione con Exploris permette di estendere la rete di trasporto, combinando diversi mezzi – mare, ferrovia e strada – per offrire soluzioni logistiche più efficienti e competitive.
Questa strategia mira a incrementare i volumi di merci trasportate, rafforzando i collegamenti sia nazionali che internazionali.

Gruppo FS: una rete capillare in europa

Con l’aggiunta di Exploris, il Polo Logistica del Gruppo FS è ora attivo in 11 Paesi, comprendendo società come Via Cargo, HSL Logistik e Delta Rail.
Questo amplia notevolmente la presenza del Gruppo FS nel mercato europeo, beneficiando in particolare i servizi di importazione ed esportazione dell’industria italiana.
I collegamenti ferroviari di Exploris, orientati principalmente sui trasporti est-ovest, integrano la rete esistente di TX Logistik, che già copre l’asse nord-sud. L’acquisizione rappresenta un importante passo avanti nella strategia di crescita del Gruppo FS.
Attraverso Mercitalia Logistics, si punta a diventare un operatore di sistema a livello europeo.
Con un fatturato combinato di circa 500 milioni di euro e un team di oltre 1.000 persone, l’operazione consolida significativamente la posizione del Polo Logistica nel panorama europeo.

Gruppo FS: rafforzamento in Germania e importanza strategica

Il Gruppo FS riconosce l’importanza strategica della Germania, leader nei flussi merci europei.
Nel 2022, la Germania ha movimentato circa 386 miliardi di tonnellate di merci su rotaia, con una quota di mercato significativamente superiore rispetto ad altri paesi europei.
L’acquisizione di Exploris permette quindi di intercettare meglio questi flussi, offrendo una maggiore capacità operativa nel cuore logistico d’Europa.
Il Gruppo FS non si limita all’Europa ma ha una visione globale, operando in diversi settori e paesi.
La strategia internazionale prevede di aumentare i ricavi del Gruppo da 1,6 miliardi di euro nel 2021 a circa 5 miliardi entro il 2031.
L’acquisizione di Exploris rappresenta un passo decisivo verso questo obiettivo, dimostrando l’ambizione e la capacità del Gruppo di adattarsi e prosperare in un mercato in rapida evoluzione.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Outsourcing