Temi Spa ha deciso di investire 20 milioni di euro per realizzare la sua nuova sede logistica presso l'Interporto Campano, si tratta di una struttura da 12mila m2. Scopri di più




Outsourcing

Logistica: Temi Spa effettua un investimento da 20 milioni di euro all’Interporto Campano

4 Novembre 2022

Temi Spa, licenziataria esclusiva Gls per Napoli e provincia, ha deciso di investire 20 milioni di euro per realizzare la sua nuova sede logistica presso l’Interporto Campano.
Si tratta di un investimento che punta alla creazione di una di struttura di circa dodicimila metri quadri, su un’area di circa venticinquemila metri quadri.
Il progetto prevede la realizzazione nei prossimi anni di un raccordo ferroviario.
Con questo nuova struttura, Temi Spa prevede un incremento di personale, nei prossimi tre anni, di 50 unità di risorse dirette e indirette.
Il progetto del nuovo quartier generale è stato presentato alla presenza di Claudio Ricci, Amministratore Delegato Interporto Campano Spa, e di Klaus Schaedle, Amministratore Delegato di Gls Italy.

Le dichiarazioni

Francesco Tavassi, Fondatore e Presidente di Temi SpA, ha dichiarato: “In questo particolare momento economico, con incrementi di costi incredibili e non preventivati, il nostro Gruppo ha trovato una motivazione ancora maggiore a realizzare il nostro investimento nell’Interporto Campano, poiché la logistica ha conseguito quel risalto che da anni auspicavamo.
Abbiamo scelto l’Interporto di Nola perché rappresenta quella funzione determinante per gestire merci nel minore tempo possibile con servizi essenziali: una dogana interna e il collegamento ferroviario dedicato al nostro impianto.
Con l’investimenti come questo la logistica prende definitivamente posto nell’ambito delle semplificazioni previste dalla ZES”.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Outsourcing