Alla scoperta del nuovo centro logistico di DHL Express Italy presso l’Aeroporto di Bologna, inaugurato meno di un anno fa. Scopri di più




Outsourcing

Dhl Express e Aeroporto di Bologna, una partnership vincente per un nuovo centro logistico

13 Giugno 2022

Lo scorso settembre, DHL Express Italy, ad oltre 10 anni dalla sua prima presenza presso l’Aeroporto di Bologna, ha inaugurato il nuovo centro logistico presso l’aeroporto.
La struttura, costata 33 milioni di euro, svolge un ruolo strategico andando a potenziare sia il traffico aereo internazionale da e per l’Emilia-Romagna, sia la distribuzione di ultimo miglio della città di Bologna e della sua provincia.
Il magazzino raccoglie tutte le soluzioni di innovazione e di continuo miglioramento alla base della strategia “Go Green” di DHL Express Italy, grazie al suo impianto di smistamento, alla qualità dei materiali di costruzione, alla progettazione architettonica degli spazi per servizi dedicati a tutto il personale e ai fornitori.
Inoltre, il nuovo gateway all’interno dell’Aeroporto di Bologna può gestire oltre 17.000 spedizioni l’ora ad una velocità massima di 2,5 metri al secondo grazie ad “sorter” di ultima generazione – l’insieme di impianti, sistemi e nastri trasportatori che distribuiscono la merce in ingresso e in uscita.

Un punto strategico importante

Franco Nazzarena, AD di DHL Express Italy,
ha commentato: “Bologna rappresenta per noi il secondo aeroporto italiano per
volumi di traffico dopo l’hub internazionale di Malpensa ed è uno snodo
strategico all’interno del nostro network europeo.
Il nuovo gateway di Bologna
rappresenta un passo in avanti significativo nella nostra strategia di
rafforzamento in Italia, che vede investimenti complessivi superiori a 350
milioni.
L’Emilia-Romagna continua a rappresentare per noi un mercato
strategico
: le imprese di settori a spiccata vocazione all’export, come il
biomedicale, la moda, l’hi-tech, la meccanica e la meccatronica trovano in
questo territorio terreno fertile, e noi siamo orgogliosi di poter offrire loro
un network aereo mondiale e servizi ad alto valore aggiunto, grazie a 6 centri
e più di 820 addetti complessivi in regione”.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Outsourcing