Vera Fiorani, AD di Rete Ferroviaria Italiana, commenta il riconoscimento ottenuto nell’ambito della logistica sostenibile dalla nuova AV/AC Napoli-Bari




Logistica Sostenibile

Logistica sostenibile: la nuova linea Napoli-Bari ottiene il Premio Pimby Green 2021

8 Novembre 2021

Con l’arrivo delle risorse provenienti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) la rete ferroviaria italiana potenzierà le sue tratte e migliorerà i suoi servizi.
Potenziare la rete ferroviaria non significa solo velocizzare i collegamenti ma semplificarli sia lungo lo stivale che verso l’estero.
Inoltre, il treno rappresenta il mezzo migliore per promuovere la logistica sostenibile.

Tra le tante infrastrutture che verranno create troviamo la nuova AV/AC Napoli-Bari, un linea strategica per il Sud, altamente sostenibile e accolta favorevolmente dal territorio.
Un’infrastruttura che è stata insignita del Premio Pimby Green 2021.

Il nome del premio è un acronimo, “Please in my back yard” (Pimby), che sta ad indicare che l’opera è voluta fortemente dalle comunità locali e quindi altamente sostenibile sia dal punto di vista economico sia ambientale e sociale.

Vera Fiorani, AD di Rete Ferroviaria Italiana, ha dichiarato: «È importante anche evidenziare come realizzeremo le infrastrutture finanziate dal Pnrr, cioè in stretto confronto con i territori che saranno attraversati dalle opere. Gli stakeholder e la collettività avranno uno spazio di espressione su numerosi progetti di grandissima dimensione che stiamo elaborando».

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Logistica Sostenibile