Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Insieme per aiutare il prossimo: via al master in Humanitarian Logistics

Presentato in Italia il primo Master in logistica umanitaria che vede coinvolti Università e diversi enti logistici




Consulenza e Formazione

Insieme per aiutare il prossimo: via al master in Humanitarian Logistics

23 Ottobre 2020

È stato lanciato nei giorni scorsi il primo ed unico master in logistica umanitaria in Italia. Si tratta di un nuovo progetto di formazione che prende il nome di master in Humanitarian Logistics che vedrà coinvolta l’Università Politecnica delle Marche e vedrà parte delle esercitazioni presso la base UNHRD di Brindisi.

Il master inizierà a dicembre, avrà la durata di un anno, si svolgerà in lingua inglese e potranno partecipare massimo 25 partecipanti.
Nato dalla necessità di istituire in Italia un master in logistica umanitaria di livello universitario, il progetto rappresenta una esperienza unica in Italia, ha spiegato il Rettore Prof. Gian Luca Gregori.

Ricercare e formare nuove figure al fine di avvicinarle all’esperienza umanitaria e logistica è l’obiettivo del programma, ha aggiunto il prof. Maurizio Bevilacqua Direttore del Dipartimento di Ingegneria Industriale e scienze Matematiche Univpm.

Inoltre il master è stato promosso dal Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche dell’Università Politecnica delle Marche, responsabile Scientifico di questo progetto, in collaborazione con importanti organizzazioni e attori umanitari, come Croce Rossa Italiana, CUAMM Medici per l’Africa, Emergency, Intersos, Save the Children Italia, e Think Global.





A proposito di Consulenza e Formazione