Gli aspetti fondamentali dell’evoluzione del commercio online




Trend

La nuova era della convergenza tra fisico e digitale

17 Settembre 2019

Nell’era del commercio digitale il metodo migliore per stare continuamente al passo con le esigenze del cliente è fare leva sull’accesso ai dati dei consumatori.

Tuttavia, questo aspetto assume poca rilevanza nel momento in cui i retail non sono capaci di trasformarsi in comunione con i cambiamenti e le innovazioni dell’ambito digitale.

La necessità di muoversi verso questo modello di convergenza è stata discussa durante il meeting tenuto a Milano lo scorso 12 settembre.
L’incontro, chiamato “La nuova era della convergenza tra fisico e digitale”, è stato organizzato da Beintoo, mobile data company attiva dal 2011 a livello internazionale.

L’incontro è iniziato con i dati statistici relativi ai custumer journey degli italiani offerti da Antonio Filoni, ricercatore di Digital Offering Doxa, che ha illustrato la necessità di creare spazi più adatti alle nuove necessità di mercato come centri commerciali predisposti al ritiro di pacchi comprati online e negozi studiati come spazi di condivisione per i clienti, che ormai analizzano il prodotto online prima di recarsi dal rivenditore.

Filoni ha poi preso parte al confronto con Andrea Campana, CEO di Beintoo, Consuel Arezzi Boza, Cofounder di Next 14 Soldout, Simone Lovati, Director di Cerved On, e Arturo De Simone, Marketing Director Group Digital & Theatrical Media Warner Bros Entertainment Italia.

L’incontro ha sottolineato l’importanza della mappatura delle abitudini dei clienti per la comprensione dei cambiamenti del feedback emozionale dei compratori.





A proposito di Trend