L’automazione prende piede nel mondo della grande distribuzione organizzata




Sistemi di Magazzino

La rivoluzione tecnologica firmata Walmart

2 Settembre 2019

La catena statunitense di supermercati Walmart ha annunciato per quest’anno l’introduzione di robot all’interno di 350 store.

Dopo due anni di sperimentazione, l’azienda d’oltreoceano ha infatti deciso di delegare a questi strumenti il compito di scansionare i prodotti nei ripiani, assicurarsi che il prezzo sia corretto e controllarne la disponibilità in magazzino.

Il colosso si servirà inoltre di altri piccoli robot che si occuperanno di pulire i pavimenti dei supermarket e altri ancora saranno utilizzati nello stoccaggio in magazzino.

Malgrado queste introduzioni apporteranno importanti trasformazioni per quanto riguarda la velocità, l’efficienza e la sicurezza, si tratta comunque di una rivoluzione che non sarà sicuramente indolore.

Come testimoniano infatti le dichiarazioni del CFO statunitense di Walmart, Michael Dastugue, questa evoluzione porterà alla scomparsa di alcuni posti di lavoro.
Si tratta quindi di un processo di modernizzazione dibattuto che richiederà un periodo di transizione che cambierà moltissimi aspetti della realtà lavorativa.





A proposito di Sistemi di Magazzino