Nel 2016 le vendite online tra diversi paesi hanno superato i 300 miliardi di dollari




Servizi e accessori per il trasporto

Logistica per e-commerce, una manna per le Pmi

6 Luglio 2017

L’e­commerce come miglior alleato per le piccole e medie imprese, comprese quelle artigianali.
Il potenziale del commercio su internet, abbinato a una logistica efficiente e tempestiva, permette ai produttori di beni artigianali di vendere le proprie creazioni anche al di là dei confini del proprio Paese.

Proprio il commercio crossborder vale oggi il 15% del totale delle vendite online, circa 300 miliardi di dollari, ma si stima che entro il 2020 arriverà al 22% proprio grazie alla spinta delle vendite delle Pmi.

Grazie a questa tendenza ormai consolidata, il business della logistica dell’e­commerce è mutato, passando dall’essere B2B al B2C.

Gli stessi giganti di internet, con Amazon e Alibaba in prima fila, stanno scalpitando per entrare nel mondo delle consegne, cercando di diventare operatori logistici a tutto tondo.

“In Italia oggi il valore prodotto dall’e­commerce è di oltre 19 miliardi di euro, con una penetrazione del 5% e un tasso di crescita della domanda tra i più elevati al mondo: il 18% ­ spiega Alberto Nobis, amministratore delegato di Dhlk Express Italia ­ Ma un ecommerce di successo non può prescindere dalla definizione della corretta strategia logistica, poiché influisce sui costi, sulla percezione e sulla soddisfazione del consumer.

Scegliere un partner leader di mercato a livello internazionale significa rafforzare la propria immagine e affidabilità, offrendo sicurezza e professionalità.”





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto