Meno rumorosi, più leggeri e più veloci degli attuali. Ora via ai test: dureranno quattro anni




Servizi e accessori per il trasporto

Al Transport Logistic SBB Cargo presenta i carri merci del futuro

12 Maggio 2017

I carri merci presentati da SBB Cargo sono più performanti, leggeri, veloci di quelli attuali.
In una parola, migliori.
Dopo la presentazione alla fiera Transport Logistic di Monaco di Baviera, avrà il via la fase di test, che durerà quattro anni.
Il progetto include anche l’installazione sul carro o sul binario di diversi sensori per il monitoraggio del trasporto, nonché l’equipaggiamento di circa 5000 carri con microchip RFID entro la fine del 2017.

Ulteriori novità saranno l’accoppiamento automatico per la riduzione delle operazioni di manovra, l’ottimizzazione della formazione dei treni, la collaborazione con la logistica dell’ultimo miglio, l’introduzione di app mobili e la manutenzione predittiva.

Oltre all’automazione della ferrovia merci, SBB Cargo ha presentato alla fiera anche l’ambizioso progetto “Gateway Basel Nord”.
Per il terminal è già stata presentata la richiesta di finanziamento ed è in corso la procedura di approvazione dei piani.

SBB Cargo sta lavorando dunque per riuscire a collegare la Svizzera in modo ottimale al corridoio Rotterdam–Genova che si dipana da nord a sud.
Alla fiera sono state presentate anche alcune simulazioni e un modello del terminal logistico.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto