Si chiama MP16-18 e promette di essere silenziosissimo e utilizzabile anche in spazi angusti




Servizi e accessori per il trasporto

Innovazione logistica: Yale, presentato il nuovo transpallet

13 Dicembre 2018

Una nuova soluzione dedicata all’intralogistica, specie ai settori alimentari, delle bevande e della distribuzione, con controlli mirati e precisi e un ridotto inquinamento acustico, caratteristica che apre le porte anche ad attività in orari notturni.

Tutto questo è stato lanciato da Yale Europe Materials Handling proprio in questo dicembre 2018.

Yale ha svelato il suo nuovo transpallet con operatore a terra MP16-18 con certificazione PIEK e opzione per attenuare la rumorosità, che opera con livelli inferiori a 60 decibel.

Ciò si rende possibile grazie all’utilizzo di una schiuma a celle aperte in grado di ridurre il rumore all’esterno del vano motore, mentre un blocco evita le vibrazioni della batteria.

Non solo, l’impatto acustico è abbattuto grazie all’eliminazione dei punti di contatto tra elementi in acciaio, ma anche l’adozione di una gomma di trazione più morbida, l’isolamento della pompa idraulica e un bilanciere con tre rulli di carico sulle forche.

Grazie alla una nuova testa con timone dotato di controlli di movimento, il nuovo transpallet di Yale ha anche un’elevata manovrabilità anche in spazi limitati.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto