Il Distretto campano raccoglie e valorizza le competenze industriali e scientifiche del settore dei trasporti di superficie.




Logistica Sostenibile

Dattilo investe 50 milioni in trasporti e logistica.

20 Giugno 2016

Aggregazione, innovazione e formazione.
Queste le tre leve della mission di Dattilo, il Distretto Alta Tecnologia Trasporti e Logistica della Campania, nato nel 2013 con l’obiettivo di aggregare le competenze industriali e scientifiche del settore dei trasporti di superficie.

Dattilo intende rappresentare al meglio tale contesto a livello regionale, proponendosi quale consorzio aperto alla partecipazione di tutti i soggetti che possono contribuire allo sviluppo del settore e, di conseguenza, del territorio.

A tal proposito, il Distretto ha promosso investimenti per oltre 50 milioni, di cui 48,5 sono destinati alla realizzazione di 7 progetti di ricerca e sviluppo nell’ambito dei trasporti, con l’obiettivo di sviluppare nuove tecnologie sui materiali avanzati e le relative tecnologie di lavorazione, modelli e strumenti per la sicurezza attiva e passiva dei veicoli, nuovi modelli di green powertrain, sistemi per la sicurezza di vettori e passeggeri, e sistemi per la gestione efficiente delle flotte.

Al fianco di questo investimento, Dattilo ha destinato inoltre 3,2 milioni per alcuni progetti di formazione in corso di completamento, con il finanziamento di 52 borse di studio destinate a giovani laureati.





A proposito di Logistica Sostenibile