Hannibal del Gruppo Contship Italia avvia la sperimentazione per l’utilizzo di veicoli GNL all’interno del Progetto MED.




Logistica Sostenibile

Trasporto container con camion a metano.

27 Maggio 2015

Iveco ha messo a disposizione un primo trattore Stralis Hi-Road GNL per valutare le prestazioni nel trasporto stradale di container sulle rotte servite dalla divisione Intermodalità e Logistica del Gruppo Contship Italia, Hannibal.

Il test entra nel progetto comunitario Poseidon MED, che ha come obiettivo quello di diffondere il gas naturale liquido nella filiera del container, e in particolare verranno servite le rotte che fanno capo al porto di La Spezia

Anche l’azienda di autotrasporti LGT Autotrasporti Laverde e il concessionario Iveco Milano Industrial partecipano all’esperimento.
Il camion è alimentato alla stazione di rifornimento GNL Eni di Piacenza, la prima di questo tipo realizzata sulla rete stradale italiana.

Nelle prossime settimane le imprese coinvolte nel progetto analizzeranno i dati operativi e commerciali del veicolo.
Il gas naturale liquefatto sta entrando anche nell’alimentazione delle portacontainer.
In futuro l’intera catena del trasporto di contenitori potrà essere servita con vettori a metano, con una drastica riduzione delle emissioni inquinati rispetto al gasolio.





A proposito di Logistica Sostenibile