La nuova funzione della piattaforma telematica InlandLinks.




Servizi e accessori per il trasporto

Rotterdam: applicazione online per ridurre container vuoti.

12 Novembre 2013

“Investendo in maniera robusta nell’ottimizzazione della catena logistica, rafforziamo la nostra posizione di porto più grande in Europa.

Aumentare l’efficienza per i nostri clienti è una parte importante del nostro lavoro. Inoltre, avere buone connessioni con l’hinterland distingue Rotterdam dagli altri porti.

Questa nuova applicazione coglie tutti questi obiettivi”.
Hans Smits, Ceo del Porto di Rotterdam, spiega così l’utilizzo di una nuova applicazione online sviluppata dall’Autorità Portuale e inserita nella piattaforma telematica InlandLinks, per ridurre le percorrenze a vuoto, costi ed emissioni, per chi deve trasportare container vuoti.

L’applicazione, infatti, mostra ad ogni compagnia marittima connessa al sistema il terminal interno dove gli spedizionieri e le società logistiche possono prelevare o depositare i container vuoti.
Non è più necessario, quindi, portare i container vuoti a Rotterdam per poi rinviarli al luogo di carico.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto