Competenze suddivise ma le due società collaboreranno sulla logistica di ritorno.




Outsourcing

Accordo UPS-Jabil.

28 Febbraio 2013

Le due società, la divisione UPS dedicata alla logistica e alla distribuzione, e Jabil Aftermarket Services si sono accordate per collaborare sulla logistica di ritorno: forniranno servizi e programmi per la gestione delle riparazioni a prodotti di componenti originali, fornitori di servizi e aziende dell’ambito hi-tech su scala globale.

Le competenze saranno così suddivise: Ups lavorerà per lo stoccaggio, il trasporto e la gestione resi, Jabil lavorerà per la pianificazione della logistica di ritorno, le riparazioni e i call center.

I servizi coperti dalla collaborazione di Ups e Jabil saranno, quindi, nello specifico: evasione degli ordini, consegna il giorno stesso o successivo, processo dei resi, riparazione dell’intera unità o di componenti, assemblaggio, gestione degli approvvigionamenti e dei fornitori, pianificazione e gestione delle scorte, call center e supporto tecnico, conformità commerciale e utilizzo dei punti di ritiro e consegna del network Ups.





A proposito di Outsourcing