Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Peugeot Citroen cede il 75% della logistica Gefco.

Accordo per la cessione di Gefco alle Ferrovie russe Rzd.




Outsourcing

Peugeot Citroen cede il 75% della logistica Gefco.

6 Novembre 2012

Il gruppo francese Peugeot Citroen ha avviato un accordo con le ferrovie russe Rzd per cedere il 75% della sua divisione di logistica Gefco per 800 milioni di euro.

Gefco, che attualmente impiega 9.400 addetti e che ha registrato nel 2011 un fatturato di 3,78 miliardi di euro, avrà la possibilità, come ha affermato Philippe Varin, presidente di Peugeot Citroen, di “diversificare la propria base commerciale, in particolare in Russia, Cina, India e America Latina, e di ridurre la propria dipendenza dal settore auto. Psa resterà azionista di Gefco nel lungo termine”.

Inoltre l’accordo non prevederebbe clausole sulla vendita di ulteriori quote.
Anche secondo Vladimir Yakunin di Rzd l’accordo permetterà a Gefco di diventare leader mondiale nella logistica, agevolato dalla collocazione geografica di Rzd.

Gefco manterrà comunque la sede in Francia e continuerà ad essere guidato da Luc Nadal.
Obiettivo dell’azienda è di raggiungere un fatturato di oltre 5 miliardi nel 2015.





A proposito di Outsourcing