Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
La Camera di commercio diffonde i nuovi dati del settore.

Lombardia al vertice della logistica.




Outsourcing

La Camera di commercio diffonde i nuovi dati del settore.

25 Ottobre 2012

E’ la Regione italiana con più operatori nel trasporto e nella logistica.
Stiamo parlando della Lombardia, che secondo i nuovi dati resi noti dalla Camera di Commercio di Milano, ha dalla sua circa 161mila imprese che operano in Italia nel trasporto delle merci con un’attività di magazzinaggio che vanta 4900 unità.

Complessivamente, in Lombardia opera il 18% di tutte le imprese di trasporto.
Nelle singole modalità, l’aereo è quella che ha un maggior peso in territorio lombardo, dove opera ben il 30% di tutte le aziende nazionali.

Un dato che non sorprende, visto che in Lombardia si trova la più importante cargocity d’Italia, nell’aeroporto di Malpensa.

Seguono l’attività postale e di corriere espresso con il 23% delle imprese nazionali con sede in Lombardia, quelle di magazzinaggio (20%), autotrasporto (17%) e trasporto marittimo (5%).

Per quanto riguarda la distribuzione nelle singole province, Milano è quella che ospita il maggior numero di operatori del trasporto (13.558), con una presenza di 9913 imprese di autotrasporto e 3046 di magazzinaggio.
Seguono Brescia, Bergamo, Monza e Brianza, Varese e Pavia.

In generale, quest’anno si registra un calo di quasi 300 imprese (nel 2011 erano 28.869), ma l’andamento differisce secondo la modalità.

Se le aziende calano nell’autotrasporto (-337 unità), nel marittimo (-14 unità) e nell’aereo (-8 unità), viceversa crescono nel magazzinaggio (29 unità) e nei servizi postali e corrieri espressi (28 unità).





A proposito di Outsourcing