Ufficialmente rientra in vigore il provvedimento della Giunta Pisapia legata al traffico cittadino.




Logistica Sostenibile

Torna Area C a Milano.

7 Settembre 2012

È stata approvata, (come già avevamo anticipato qui), dalla Giunta del Comune di Milano la delibera che consente di proseguire la sperimentazione di Area C dal 17 settembre, mantenendo la stessa disciplina in atto prima della sospensione decisa dal Consiglio di Stato, senza ignorare le motivazioni della pronuncia cautelare e comprendendo aspetti già deliberati ma non ancora attuati.

Tra gli aspetti introdotti nella delibera, è stato inserito il Protocollo d’intesa tra Comune di Milano e APA (Associazione Provinciale Autorimesse), approvato con deliberazione di Giunta il 29 giugno e siglato il 23 luglio, con il quale le parti si impegnano a realizzare un sistema mirato (unitamente ad Area C) al decongestionamento del traffico in centro città e all’incremento di spazi su strada da destinare alla mobilità sostenibile.

L’APA promuove la sottoscrizione di singoli accordi tra il Comune e le autorimesse che intendono aderire all’iniziativa site all’interno della ZTL Cerchia dei Bastioni, per le quali il Comune favorisce l’applicazione di tariffe competitive rispetto a quelle della sosta a pagamento su strada: le autorimesse applicheranno una tariffa di 10 euro “per quattro ore di sosta consecutive non frazionabili” e successivamente 2 euro per ogni ora successiva alla quarta.

In questo modo, il Comune riconosce anche alle auto che parcheggiano per quattro ore non frazionabili nell’autorimessa che applica questa tariffa un’agevolazione per l’ingresso in Area C (3 euro).
La durata della convenzione è uguale a quella del periodo di sperimentazione del provvedimento.





A proposito di Logistica Sostenibile