Scopri come la nuova locomotiva Traxx Universal™ DC di Alstom rivoluziona il trasporto ferroviario in Italia, combinando efficienza energetica e innovazione tecnologica




Servizi e accessori per il trasporto

Trasporto ferroviario: consegnata la prima locomotiva Traxx Universal™ DC di Alstom

9 Maggio 2024

Il Polo Logistica del Gruppo FS ha da poco integrato nella sua flotta la prima locomotiva Alstom Traxx Universal™ DC.
Questa unità, particolarmente avanzata, è dotata della tecnologia Ultimo Miglio, che le permette di operare anche in aree non elettrificate senza il bisogno di altre locomotive ausiliarie.
Questa consegna segna l’inizio della fornitura di altre 70 locomotive, in seguito all’aggiudicazione ad Alstom di una gara dal valore di oltre 323 milioni di euro, con opzioni per ulteriori 30 unità.

Dettagli tecnici della locomotiva Alstom Traxx Universal™ DC

La Traxx Universal™ DC, realizzata per il trasporto di merci, è notevole per la sua efficienza energetica e la sua potente capacità di trazione, essenziale per adattarsi alle mutevoli esigenze logistiche.
Questo modello si distingue anche per un design funzionale che ne semplifica la manutenzione, riducendo la frequenza degli interventi e aumentando l’affidabilità e la disponibilità della locomotiva.
Queste caratteristiche non solo ottimizzano le operazioni ma rappresentano anche un passo avanti verso un sistema di trasporto più sostenibile.

Un salto tecnologico per il trasporto merci

Durante l’evento di presentazione, Edoardo Rixi, Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha evidenziato l’importanza di ripensare le infrastrutture europee per supportare non solo l’industria italiana, ma anche quella di paesi vicini come Germania, Francia e Svizzera.
Con investimenti previsti di oltre 200 miliardi di euro nei prossimi 12 anni per le ferrovie, l’Italia si prepara a una rivoluzione infrastrutturale che includerà miglioramenti stradali e marittimi, oltre a quelli ferroviari.
Sabrina De Filippis, Amministratore Delegato di Mercitalia Logistics, ha sottolineato l’importanza della giornata per il rilancio del settore della logistica.
L’arrivo di queste locomotive rappresenta il concretizzarsi di investimenti significativi e prelude a un rinnovamento complessivo della flotta, che vedrà l’aggiunta di ulteriori 70 locomotive entro il 2025.
Questa evoluzione mira a un trasporto ferroviario più ecocompatibile ed efficiente, fondamentale per l’interconnessione tra le modalità di trasporto ferro, gomma e mare.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto