DHL e MotoE™ stanno plasmando il futuro della mobilità elettrica e della sostenibilità nel mondo del motorsport, attraverso una partnership strategica pluriennale




Logistica Sostenibile

Al via partnership tra DHL e MotoE™ per il campionato FIM Enel MotoE™

28 Marzo 2024

Nel panorama della logistica globale e delle competizioni motoristiche, si delinea una collaborazione di spicco tra DHL, gigante della logistica, e il campionato FIM Enel MotoE™, l’avanguardistica competizione elettrica che condivide la scena con la MotoGP™.
Annunciata nel 2024, questa alleanza si propone come un faro di sostenibilità e innovazione nel settore.

Una sinergia rivoluzionaria

Il binomio DHL-MotoE™ si prefigge di promuovere con vigore l’agenda della sostenibilità, ponendo un accento marcato sullo sviluppo della mobilità elettrica.
Con l’avvio della stagione 2024, il cammino congiunto prende il via in Portogallo, anticipando una serie di otto appuntamenti che attraverseranno l’Europa con un totale di sedici gare.
Il riconoscibile emblema di DHL farà da sfondo a questa nuova avventura motoristica.

Elliott Santon, a capo delle sponsorizzazioni globali di DHL Express, esprime entusiasmo per questa partnership: “Attraverso l’unione con MotoE™, evidenziamo il nostro solido impegno verso l’innovazione e un futuro più verde”.
Questa collaborazione non solo riafferma l’orientamento di DHL verso una mobilità più sostenibile ma anche la sua dedizione a mantenere standard elevati sia in pista che nelle operazioni logistiche quotidiane.

Un impegno continuato nella MotoGP™

Parallelamente, DHL riconferma il proprio impegno nella MotoGP™, mantenendo il ruolo di Official Logistics Partner dal 2015.
Questo doppio impegno nel mondo delle due ruote sottolinea la volontà dell’azienda di essere al fianco dell’innovazione sportiva e sostenibile.
Marc Saurina, responsabile delle partnership commerciali globali di Dorna Sports, accoglie con favore l’espansione di DHL nel mondo delle corse motociclistiche: “La MotoE™ rappresenta un elemento essenziale per il nostro impegno verso la sostenibilità.
La partnership con DHL è cruciale per il raggiungimento dei nostri obiettivi ambientali”.

Quarant’anni di esperienza e un futuro sostenibile

Con oltre quarant’anni di esperienza nei motorsport, DHL ha cementato la sua posizione collaborando con campionati di prestigio come la Formula 1®, la Formula E, e il WEC.
Parte del Gruppo DHL, l’azienda si impegna a raggiungere emissioni nette zero entro il 2050, prevedendo un investimento di 7 miliardi di euro entro il 2030 per una logistica climaticamente neutra. Tra gli obiettivi, l’elettrificazione del 60% della flotta per le consegne dell’ultimo miglio.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Logistica Sostenibile