Scopri l'accordo rivoluzionario tra Amazon e Maersk che promette di ridurre drasticamente le emissioni di CO2 attraverso l'utilizzo di biocarburanti verdi nel trasporto marittimo




Outsourcing

Amazon e Maersk: la rivoluzione verde nel trasporto marittimo

15 Settembre 2023

Amazon e Maersk uniscono le forze per dare vita a un’epoca di trasporto marittimo ecologico.
La partnership mira a utilizzare biocarburante verde per il trasporto di ben 20.000 container FFE, sotto l’egida dei servizi “ECO Delivery” proposti da Maersk.
Con un potenziale di riduzione delle emissioni di ben 44.600 tonnellate di CO2, questa iniziativa promette di essere un baluardo nella lotta contro il cambiamento climatico.

ECO Delivery: la soluzione verde di Maersk

ECO Delivery non è solo un nome, ma un impegno concreto verso la decarbonizzazione del trasporto marittimo.
Questa opzione, infatti, offre ai principali attori del settore, come Amazon, l’opportunità di vantare una drastica riduzione delle emissioni senza adottare misure compensative.
La novità di quest’anno?
L’introduzione del metanolo verde come alternativa al biodiesel, rendendo la flotta ECO Delivery ancora più verde.
Il sistema di calcolo adottato per determinare i risparmi sulle emissioni si rivela estremamente accurato, assicurando prezzi stabili al riparo dalle fluttuazioni del mercato dei combustibili fossili.

Obiettivo 2040: un futuro a basse emissioni

Alla base di questa collaborazione tra Maersk e Amazon si trova il Climate Pledge, una promessa congiunta che punta a ottenere emissioni nette zero di carbonio entro il 2040.

Questo impegno si articola su tre pilastri chiave:

  1. monitoraggio costante delle emissioni;
  2. adozione di strategie di decarbonizzazione allineate con l’Accordo di Parigi;
  3. neutralizzazione delle emissioni attraverso misure di compensazione.

Il messaggio è chiaro: entrambe le aziende sono fortemente motivate a operare congiuntamente per un domani più verde, mettendo al centro la sostenibilità e la lotta contro il cambiamento climatico.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Outsourcing