Scopri come Amazon sta accelerando la decarbonizzazione del settore dei trasporti europeo con CHALET, uno strumento open-source per l'infrastruttura di ricarica elettrica




Logistica Sostenibile

Amazon guida la rivoluzione elettrica nel settore logistico europeo

22 Settembre 2023

Amazon ha presentato CHALET, un innovativo sistema open-source, per supportare non solo le imprese ma anche le autorità governative e gli enti elettrici nello strategico posizionamento delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici.
Con la crescente necessità di ridurre le emissioni carboniche nel settore dei trasporti, strumenti come CHALET si rivelano fondamentali per guidare la transizione verso un futuro più sostenibile.

Funzionalità e applicazione di CHALET

CHALET, acronimo di Charging Location for Electric Trucks, aiuta le imprese logistiche ad individuare i luoghi ideali per le colonnine di ricarica basandosi su variabili come l’autonomia del veicolo, la capacità della batteria e i percorsi di distribuzione.
Dopo un intenso sviluppo durato 18 mesi, Amazon ha reso pubblico il codice, permettendo al settore di beneficiare di questo strumento.

Collaborazioni per una decarbonizzazione efficace

La Sustainable Freight Buyers Alliance (SFBA), un’entità indipendente focalizzata sulla decarbonizzazione del settore dei trasporti, sta utilizzando CHALET per creare una mappa delle infrastrutture di ricarica basata su esigenze concrete.
L’associazione, che riunisce diversi attori nel campo della logistica, sottolinea l’importanza di una collaborazione attiva tra le aziende e le autorità governative, al fine di riflettere le reali necessità del settore.
I trasporti contribuiscono al 22% delle emissioni nell’Unione Europea.
Nonostante l’elettrificazione rappresenti una soluzione promettente, l’infrastruttura di ricarica ha faticato a tenere il passo con la crescente domanda.

In questo contesto, strumenti come CHALET sono essenziali per sostenere le rotte logistiche e rispondere alle esigenze del mercato. Amazon non si ferma a CHALET.
L’azienda ha annunciato investimenti significativi per elettrificare la rete dei suoi partner logistici in Europa.
Come sostenitore principale del Climate Pledge, Amazon mira a ridurre a zero le sue emissioni entro il 2040.
Parallelamente, l’azienda promuove un quadro normativo europeo ambizioso, puntando a rafforzare l’infrastruttura di ricarica nel continente.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Logistica Sostenibile