Una nuova tecnologia per la localizzazione in real-time degli asset in movimento, con precisione centimetrica, più economica e semplice da installare che apre nuovi scenari applicativi per la logistica di magazzino




Sistemi di Magazzino

Dragonfly: l’innovazione a portata di RTLS

25 Settembre 2023

L’evoluzione della supply chain aziendale continua e impone oggi alle aziende una gestione dei flussi di movimentazione e dei layout di magazzino sempre più flessibili.
Uno scenario in cui l’evoluzione tecnologica gioca un ruolo fondamentale, offrendo varie possibilità alle aziende di governare la complessità dei processi.

Un bell’esempio di ciò è rappresentato da Dragonfly, una innovativa tecnologia basata sulla Computer Vision che, grazie a una videocamera grandangolare e a una computing unit, sfrutta con la video recognition le caratteristiche del soffitto e delle pareti per localizzare, a fronte di una mappatura iniziale dello spazio, qualsiasi asset in movimento in ambienti indoor.

Preciso tanto quanto le corrispondenti tecnologie laser (LiDAR e UWB) ma decisamente più economico e più semplice da installare, Dragonfly rappresenta un’assoluta innovazione rispetto allo stato dell’arte e apre un nuovo ventaglio di possibilità per system integrator e aziende costruttrici in cerca di una soluzione per il positioning e il tracking in real-time di carrelli, AGV, AMR, robot, droni o di qualsiasi altro tipo di oggetto.

Dragonfly è una tecnologia frutto della competenza, della creatività e dello spirito d’innovazione di Onit, software house romagnola che dal 2001 offre soluzioni dedicate alla gestione digitalizzata delle operations e della supply chain.

Proprio in questo campo Dragonfly ha aperto nuovi scenari

Onit ha infatti basato su questa tecnologia il proprio applicativo software On.Plant/RTLS: un sistema per l’esecuzione guidata di missioni di movimentazione in magazzino tramite la localizzazione di carrelli, senza l’utilizzo di alcun barcode scanner.

Sfruttando un’accuratezza di 10 cm e l’elevata frequenza di aggiornamento dei dati (superiore ai 20 Hz), prestazioni entrambe garantite da Dragonfly, On.Plant/RTLS consente alle aziende che adottano questa soluzione di aumentare la visibilità sui percorsi svolti nel magazzino e individuare le aree congestionate, ottimizzando la distribuzione delle missioni in funzione della posizione dei veicoli e aumentando la sicurezza.

Grazie alle caratteristiche di Dragonfly, da oggi basta una videocamera e una computing unit a bordo del carrello elevatore per consentire alle aziende di godere di una soluzione RTLS efficiente, semplice da installare, facile da utilizzare e dai costi ridotti, perfetta per affrontare con successo la crescente complessità di una supply chain in continua evoluzione.

Per saperne di più, visita il sito ufficiale di Onit





A proposito di Sistemi di Magazzino