Secondo l’ultimo report di Savills IM per i mercati degli investimenti immobiliari, nel 2023 la logistica urbana rappresenterà un asset su cui puntare. Scopri di più




Trend

Logistica urbana, per il 2023 considerato un investimento di successo

3 Gennaio 2023

Savills Investment Management ha delineato le sue prospettive globali per i mercati degli investimenti immobiliari nel 2023.
Sebbene il nuovo anno possa rivelarsi impegnativo per tutti gli investitori, nel contesto delle turbolenze del mercato globale, Savills IM vede opportunità selezionate nelle asset class con solidi fondamentali a lungo termine, come l’industria e la logistica urbana, l’edilizia residenziale a prezzi accessibili e il retail essenziale.

Savills IM individua le minacce al quadro macro a breve termine, le più importanti delle quali sono l’aumento dell’inflazione, i tassi di interesse e i rischi di recessione che impattano sui mercati degli investimenti e degli occupanti.
Tuttavia, chi si prepara ora sarà ben posizionato per trarre vantaggio quando arriverà la prossima ripresa; gli asset con forti flussi di reddito e solide credenziali ESG sono particolarmente invitanti per gli investitori.
In Italia, il report mette in evidenza che l’interesse per la logistica continuerà ad essere alimentato dalle previsioni di crescita dell’on-line e più in generale dal cambiamento delle abitudini di acquisto dei consumatori.

Le dichiarazioni

Kiran Patel, Global Chief Investment Officer e Deputy Global CEO di Savills IM, ha commentato: “Le forti tendenze strutturali associate all’urbanizzazione avvantaggiano sia il convenience retailing che la logistica dell’ultimo miglio.
Vediamo ragioni convincenti per questi tipi di asset class e vediamo l’opportunità di costruire un’esposizione durante un breve periodo di debolezza dei prezzi”.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trend