Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Logistica sostenibile, Milano vince il bando del network di città C40

Milano ha vinto il bando internazionale "Zero Emission Urban Goods Transportation technical assistance programme" realizzato per favorire la logistica urbana a zero emissioni




Logistica Sostenibile

Logistica sostenibile, Milano vince il bando del network di città C40

26 Marzo 2021

La città di Milano, grazie a un’idea dell’Ordine degli Ingegneri di Milano, si è aggiudicata il prestigioso bando internazionale “Zero Emission Urban Goods Transportation technical assistance programme” promosso dal network mondiale di città C40, creato per incentivare la consegna delle merci e la logistica urbana a zero emissioni.

Il progetto vincitore del Bando ha come obiettivo quello di promuovere e testare un modello di distribuzione urbana delle merci, con un focus particolare sulla logistica last mile, utilizzando solo cargo-bike o mezzi elettrici.

Cuore del progetto è la realizzazione di un centro di distribuzione urbana ubicato in una location strategica sia dal punto di vista dell’accessibilità stradale sia ferroviaria e dotato di sistemi di gestione del magazzino totalmente automatizzati.
A questo centro di distribuzione verranno affiancati una serie di “city hub” situati nelle diverse aree della città realizzati per la consegna dei prodotti all’utente finale.

Il progetto è nato da un’idea dell‘Ordine degli Ingegneri di Milano che è stata sviluppata dal Comune di Milano grazie anche al supporto di Amat (Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio).
Questa azione si inserisce all’interno della strategia più ampia messa in piedi dal Comune già nel 2018 con il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (Pums) e che nel tempo ha inglobato anche gli obiettivi di sostenibilità presenti nell’Agenda 2030 oltre all’adozione del Piano Aria Clima a cui si aggiungono tutti i progetti legati alla food policy.

Tutte queste azioni hanno come obiettivo finale quello di creare un sistema logistico efficiente a zero impatto ambientale entro i Giochi Olimpici del 2026.





A proposito di Logistica Sostenibile