Creato un vero e proprio comparatore di tariffe corrieri in EU




Servizi e accessori per il trasporto

Come conoscere le tariffe di spedizione applicate alle diverse tipologie di pacchi?

27 Febbraio 2020

SpedireAdesso.com, oltre a offrire dei servizi di spedizione online veloci e convenienti, da anni aggiorna il suo blog con articoli che riportano tutte le novità nel settore della logistica.

In uno degli ultimi articoli, ad esempio, ha trattato il tema del nuovo comparatore tariffario dei corrieri espressi presenti nell’Ue.

La crescente domanda di spedizioni, da un capo all’altro del Vecchio Continente, ha indotto la Commissione Europea a creare un vero e proprio comparatore di prezzi, per chi vuole conoscere le tariffe di spedizione applicate alle diverse tipologie di pacchi.

Il funzionamento di questo comparatore è davvero semplice, veloce e alla portata di tutti.

Mettiamo il caso che si voglia spedire dall’Italia alla Spagna un pacco contenente dei capi di abbigliamento, del peso di circa 5 chilogrammi.
Attraverso il nuovo comparatore, da oggi è possibile conoscere le tariffe proposte dai principali corrieri espresso che effettuano questo tipo di spedizione.

All’interno del database, infatti, sono inserite tutte le aziende di spedizione che hanno sede all’interno dell’Unione Europea e con almeno 50 dipendenti.
Gli spedizionieri che attualmente rispettano queste caratteristiche all’interno della UE sono più di 400.

Il nuovo comparatore tariffario dell’UE può essere utilizzato per conoscere le tariffe delle seguenti tipologie di spedizione: buste da 500 grammi, 1 e 2 chilogrammi; pacchi con un peso che varia tra 1, 2 e 5 chilogrammi.

Grazie al nuovo comparatore di prezzi dei corrieri, insomma, l’Unione Europea è sempre più attenta alle esigenze dei cittadini europei, specialmente in un comparto così delicato come quello delle spedizioni internazionali.

Per saperne di più su questa importante novità a disposizione dei cittadini europei, vai all’articolo dedicato al nuovo comparatore di prezzi dei corrieri UE.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto