Ambrogio Trasporti riconosce l’importanza delle gallerie svizzere per il trasporto merci in Europa




Trasporti Nazionali e Internazionali

Aziende e trasporti nazionali: la Svizzera al primo posto nel traffico ferroviario europeo

18 Febbraio 2019

La Svizzera è uno snodo fondamentale per il traffico delle merci, soprattutto grazie alle sue gallerie Base del Lötschberg e del Gottardo, che hanno incrementato il traffico di merci e di viaggiatori, favorendo il passaggio dalla strada alla ferrovia per ridurre così le emissioni di Co2.

La Galleria del Lötschberg è lunga 34,6 chilometri, ed è la prima galleria “di base” realizzata nell’arco alpino.
È il nodo essenziale della linea Sempione-Basilea e conta 110 tratte giornaliere per merci e viaggiatori.

La Galleria di base del Gottardo invece è lunga 57 chilometri, ed è infatti la galleria più lunga del mondo.
Viene utilizzata sia per il trasporto di merci sia per i viaggiatori con 120 treni al giorno.
Nel 2020 verrà completata la Galleria di base del Ceneri, facendo risparmiare un’ora e mezza di viaggio tra Milano e Basilea.

AlpTransit è il progetto ferroviario svizzero che comprende le tre Gallerie e vuole creare collegamenti rapidi ed efficienti attraverso le Alpi.

Livio Ambrogio, presidente di Ambrogio Trasporti, ha dichiarato che queste opere sono utili per tutti e “hanno portato enormi benefici al settore dei trasporti in Europa e all’Italia”.
Per la sua azienda infatti queste Gallerie sono indispensabili, essendo più efficienti ed economiche del traforo del Fréjus.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali