Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Yusen Logistics apre un nuovo centro logistico in Messico

un_benchmark_unico_per_la_logistica_dei_trasporti_40




2 Marzo 2017

Un Benchmark unico per la logistica dei trasporti 4.0

(Comunicato stampa)

Le aziende che desiderano una valutazione dei propri processi in termini di logistica 4.0 e di digitalizzazione hanno a disposizione un nuovo strumento.
Il “Logistics 4.0 Maturity Benchmark Tool” è stato sviluppato dal Gruppo Transporeon di Ulm e dal Cybernetics Lab, in collaborazione con la cattedra di Management delle Informazioni in ingegneria meccanica presso l’Università RWTH di Aquisgrana.

L’obiettivo del “Logistics 4.0 Maturity Benchmark” è agevolare enormemente la valutazione del grado 4.0 delle aziende, previa risposta ad alcune domande concise.
Il livello di sviluppo dell’azienda viene misurato in relazione a vari parametri: dalla digitalizzazione, passando per il grado di collaborazione con i clienti fino all’automazione dei processi basati su dati.
Al completamento del formulario online, i risultati vengono subito rappresentati in un grafico a “ragnatela”, che mostra i parametri caratteristici e le valutazioni inerenti la “Logistica 4.0” relative alla singola impresa.

È quindi possibile confrontare il risultato con i valori medi di altre aziende, per esempio aziende di dimensioni simili oppure operanti nello stesso settore.
Questo consente di individuare i potenziali di miglioramento e di ottimizzazione dei propri processi e mostra anche come mantenere la competitività a lungo termine.
Successivamente, le informazioni raccolte possono essere tradotte in azioni concrete finalizzate alla digitalizzazione dei processi di trasporto all’interno dell’azienda interessata. Su richiesta, Transporeon può fornire la propria consulenza all’azienda in questione.

“Abbiamo fornito l’infrastruttura e gli strumenti per digitalizzare la logistica dei trasporti per oltre 15 anni – afferma Peter Förster, a.d. del Gruppo Transporeon – Migliaia di clienti in tutto il mondo stanno già utilizzando le nostre soluzioni per migliorare i processi, ridurre i costi e aumentare l’efficienza nelle attività di trasporto e di logistica altamente complesse e impegnative”.

La professoressa Sabina Jeschke, responsabile della ricerca e rielaborazione scientifica presso RWTH Aachen University, spiega: “La digitalizzazione dei processi della logistica dei trasporti è uno standard affermato.
Le aziende che oggi non consentono questo sviluppo, in futuro non saranno in grado di recuperare il tempo perso.
Quelle che invece accettano la digitalizzazione come un’opportunità per migliorare, avranno un decisivo vantaggio competitivo”.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Direttamente dalle Aziende