Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
LPR riduce le emissioni di CO2 insieme a Coca Cola Enterprises.

Nuove_regole_per_il_pagamento_del_pedaggio_in_Belgio_per_i_mezzi_pesanti




25 Gennaio 2016

Nuove regole per il pagamento del pedaggio in Belgio per i mezzi pesanti.

Dal 1° aprile 2016 sulle autostrade del Belgio sarà introdotto il nuovo sistema di pedaggio per i veicoli con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate, che sostituisce l’attuale eurovignetta, modificando il calcolo del pedaggio da temporale a chilometrico.

A partire da questa data, tutti i truck, nazionali o esteri, dovranno essere provvisti di una centralina di bordo fornita da Satellic, la società belga che gestisce il pedaggio.
Tale centralina, se installata in modalità fissa, aiuta a risparmiare tempo, prevenire le multe e aumentare la sicurezza nel trasporto di merci, anche pericolose.

Le officine certificate VDO, distribuite capillarmente su tutto il territorio nazionale, sono in grado di installare in modalità fissa il dispositivo, supportando gli autotrasportatori nei loro spostamenti all’interno del territorio belga.

Grazie alla installazione in modalità fissa ed alla tecnologia start and stop, il dispositivo entra in funzione in modo automatico quando il motore del veicolo si avvia, a differenza di un’installazione mobile che prevede il collegamento alla presa accendisigari e che deve essere acceso manualmente dall’autista a ogni inizio viaggio.

“L’installazione fissa del dispositivo, a differenza di quella mobile, consente una attivazione automatica ed immediata, aiutando l’autista ad evitare eventuali dimenticanze che potrebbero tradursi in sanzioni”, commenta Lorenzo Ottolina, Responsabile della divisione Tachigrafi, Telematica e Servizi di Continental Automotive Italia.





A proposito di Direttamente dalle Aziende