Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Pamela Calderoli responsabile della comunicazione di Geodis Züst Ambrosetti

Ingenico_partner_del_mobile_shopping_in_Spagna




26 Maggio 2011

Ingenico partner del “mobile shopping” in Spagna

Ingenico, leader mondiale nello sviluppo e nella fornitura di sistemi di pagamento elettronico, ha annunciato il successo ottenuto dalla partecipazione al primo progetto di “Mobile Proximity Payment” in Spagna, realizzato nella località di Sitges, a circa 35Km da Barcellona.

Il progetto, attivato a metà del 2010, ha coinvolto oltre 500 negozianti che, per oltre sei mesi, hanno accettato presso i loro esercizi i pagamenti attraverso i telefoni cellulari equipaggiati con tecnologia NFC, distribuiti ad oltre 1.500 cittadini.

Quello di Sitges è stato il progetto sulla tecnologia NFC applicata ai pagamenti elettronici di maggiori dimensioni mai realizzato in Europa e con il più elevato grado di successo.

La sperimentazione è stata guidata e gestita da Visa Europe, La Caixa e l’operatore di telefonia mobile Telefonica.
Ingenico ha collaborato in qualità di partner tecnologico, fornendo i terminali di accettazione contactless del modello EFT930G, con schermo a colori e contactless integrato.

Circa il 90% dei clienti coinvolti nell’iniziativa ha effettivamente usato il telefonino per il pagamento e l’80% dei negozianti ha avuto l’opportunità di effettuare le transazioni utilizzando il nuovo sistema.

Le operazioni fino a 20 Euro non richiedevano la digitazione del PIN: questo tipo di transazioni di basso importo sono state circa il 60% delle operazioni totali.
Le spese con cifre superiori potevano essere completate richiedendo al cliente l’inserimento del PIN sul terminale Ingenico in dotazione.

Il sistema di pagamento Mobile Shopping ha, pertanto, dimostrato di essere particolarmente adatto e apprezzato per le transazioni di importo medio-basso che, spesso, devono anche perfezionarsi in tempi estremamente brevi.

«I pagamenti in prossimità diventeranno sempre più diffusi in Spagna e, infatti, altre sperimentazioni partiranno anche nel corso del 2011» – ha commentato Jose Luis Arias, Direttore Generale di Ingenico Spagna – «Ingenico è orgogliosa di essere coinvolta in così tante iniziative in tutta Europa e negli altri paesi del mondo.

Il successo di queste sperimentazioni dimostra ulteriormente la validità della nostra tecnologia contactless NFC, già certificata anche in Francia, che viene messa a beneficio sia dei negozianti, sia dei clienti finali».

«L’esperienza positiva fatta in un paese molto simile al nostro fa ben sperare che prossime sperimentazioni di pagamenti elettronici tramite telefono cellulare possano trovare analogo favore anche in Italia» – ha affermato Luciano Cavazzana, Amministratore Delegato di Ingenico Italia – «Ingenico Italia, infatti, è in prima linea per promuovere la nuova tecnologia cellulare NFC che potrebbe, se ben sfruttata, portare vantaggi non solo nel processo di pagamento, ma anche in tutte le relazioni di CRM con il cliente, che avvengono a monte e a valle del pagamento: pensiamo alla fase di informazione sul prodotto, di selezione e scelta e, infine, di promozione e informazione per nuovi acquisiti».





A proposito di Direttamente dalle Aziende