Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Con A.L.I.S. sempre più vicino il rilancio del Mezzogiorno

Con_ALIS_sempre_piu_vicino_il_rilancio_del_Mezzogiorno




18 Luglio 2017

Con A.L.I.S. sempre più vicino il rilancio del Mezzogiorno

Comunicato stampa

Per la prima volta la grande impresa del Nord Italia si confronta direttamente con il mondo dell’autotrasporto e dell’intermodalità.
Presso il centro convegni della Stazione Marittima, gli imprenditori di colossi di fama internazionale quali Acqua Sant’Anna, IVECO, DHL e gruppo Veronesi si sono incontrati con gli oltre 1.000 delegati del settore dei trasporti nella grande conferenza organizzata da A.L.I.S. ­ Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile dal titolo “Il rilancio del Mezzogiorno attraverso la logistica intermodale sostenibile“.

Un parterre d’eccezione e numerosi relatori in grado di contribuire realmente alla crescita del nostro Paese.
Tra le presenze più prestigiose il Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Riccardo Nencini.
Anche i Presidenti di numerose Autorità di Sistemi Portuali e i massimi vertici del Governo hanno, infatti, dato il loro contributo al dibattito su una grande sfida: lo sviluppo del Sud Italia.

Guido Grimaldi, Presidente di A.L.I.S., ha aperto il confronto introducendo il grande tema del convegno, la ripresa delle aziende del Sud attraverso la sinergia dei trasporti.
Sinergia che mira essenzialmente alla riduzione del costo logistico, attualmente troppo caro e quindi non competitivo a livello internazionale.

“L’Italia non potrà crescere se non cresce il Mezzogiorno –ha dichiarato Grimaldi ­ perchéil rilancio del meridione del nostro Paese favorirà non solo le aziende del Sud ma anche quelle del Nord Italia.
Con lo sviluppo infrastrutturale e dei trasporti tutte le aziende della penisola potranno realmente ampliare i loro mercati di riferimento”.
Ha quindi proseguito: “Questo grande convegno ha come obiettivo quello di far sentire forte e chiara la nostra voce, voce di tante aziende che vogliono crescere e far crescere l’occupazione in Italia”.

L’evento è stato moderato dall’autorevole Bruno Vespa.
La conferenza si è articolata in 3 sessioni.
La prima, dall’impronta decisamente imprenditoriale, è stata dedicata a “L’evoluzione del trasporto e della logistica attraverso la modalità sostenibile”, la seconda, intitolata proprio il “Rilancio del Mezzogiorno”, ha avuto una connotazione fortemente istituzionale.
Il convegno si è concluso, nel pomeriggio, con Il Salotto dell’ALIS, nel quale sono stati affrontati temi legati al nuovo modo di fare sistema in ambito portuale.

“A.L.I.S. è realmente l’espressione di un’Italia in movimento ­ ha ricordato il Presidente dell’Associazione Logistica ­ Tutti insieme siamo una forza capace di dare risposte concrete al settore della logistica intermodale, espressione di un Paese che vuole promuovere lo sviluppo del trasporto combinato ecosostenibile”.





A proposito di Direttamente dalle Aziende