AgriEuro: sostenibilità e un servizio di packaging 100% riciclabile

01 agosto 2022
(Comunicato stampa)

AgriEuro
, da anni impegnata su un modello di business incentrato sulla sostenibilità e alla responsabilità d’impresa, ha comunicato di aver intrapreso una vera svolta all’interno del settore lavorando ad un servizio di packaging 100% sostenibile e riciclabile.

L’idea di un’impresa sostenibile è sempre stata insita in AgriEuro, realtà professionale moderna e all’avanguardia, e che durante questi ultimi anni di grande sviluppo del brand si è configurata come assetto di governance impegnato nel coniugare le best practice più diffuse con le connotazioni organizzative e culturali.

Vengono definite così alcune linee guida chiave che definiscono una prospettiva strategica di lungo termine:

  • Il valore della centralità del cliente

  • La forza dell’efficienza logistica e distributiva

  • Il ruolo significativo attribuito alla sostenibilità ambientale

  • Il focus sulla digitalizzazione e sull’innovazione

  • Il principio base del rispetto e della valorizzazione delle risorse
Grazie a una comunicazione trasparente e a un’armonizzazione vincente di questi principi base, l’azienda si definisce una filosofia imprenditoriale in grado di alimentare e sostenere saldamente i tre pilastri della dimensione economica:

  • Eccellenza competitiva

  • Profittabilità

  • Solidità
Tutto questo viene implementato per la generazione finale di un valore duraturo per gli stakeholder e per garantire la stabilità e la solidità economica necessarie per uno sviluppo sostenibile ed equilibrato dell’azienda nel lungo periodo.


Industria 4.0 – focus innovativo sul sistema di imballaggio



La linea di imballaggio semiautomatica di ultima generazione (industria 4.0) istallato presso la sede logistica di Piacenza (outsourcing), ha consentito ad Agrieuro di raggiungere 2 vantaggi fondamentali in tema di ecosostenibilità:

  1. Eliminazione dell'uso di qualsiasi tipo di plastica (come film protettivi in plastica, reggette, chips in polistirolo o cuscini d'aria in plastica per la protezione dei prodotti dato che non ci sono intercapedini da riempire visto che la seconda scatola di carta è su misura). Il nuovo imballo è al 100% riciclabile, ovvero può essere interamente smaltito semplicemente gettando tutto nella raccolta differenziata di carta e cartone.

  2. Eliminazione dell'utilizzo di pallet in legno (contro il fenomeno della deforestazione). Il pallet in legno aveva un impatto davvero importante dal momento che i sistemi di pallettizzazione sono sempre stati fuori misura (con misure non standard) e quindi monouso. L’aver eliminato il legno sostituendolo con il cartone (materiale riciclabile), grazie all'applicazione di piedini cartonati sotto le scatole per pesi specifici dai 25 agli 80 kg, consente un recupero ed un successivo riutilizzo completo di tale materiale.

Altri articoli per Direttamente dalle Aziende

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Put to Light e Modula: come Fratelli Ceni ottimizza la preparazione degli ordini in magazzino

14 marzo 2022
Dalle Aziende
System Logistics - Veicoli a guida autonoma SHARK
23 febbraio 2022
Dalle Aziende
System Logistics - Thinking Picking Out of the Box
02 febbraio 2022

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it