Iniziati i lavori per l’ampliamento dell’headquarter di Nervesa.




Outsourcing

Nuovo polo logistico per l’azienda del caffè Hausbrandt.

7 Aprile 2016

Un nuovo polo logistico per Hausbrandt a Nervesa (Treviso) per una superficie di 4.400 metri quadrati.
È avvenuta la posa della prima pietra, per un progetto che prevede una struttura che porterà a un rilevante incremento della capacità di stoccaggio del prodotto dell’azienda di origine triestina fondata nel 1892.

Oltre al celebre caffè, core business di Hausbrandt, si sono infatti aggiunti da anni altri due settori merceologici che hanno portato alla necessità di una nuova struttura più capiente.
L’ampliamento della sede, infatti, ospiterà tre zone differenti: una per il caffè, una per la birra, con il marchio Theresianer, e una per il vino, legato alla Tenuta Col Sandago-Case Bianche.

Nell’area verde esterna dell’azienda sarà inoltre costruita una nuova torre per il crudo, che consentirà di ampliare le linee produttive per arrivare a raddoppiare la capacità di produzione per oltre 9.000 tonnellate di caffè annue, con un conseguente aumento del fatturato.
Il progetto, a cura dagli architetti Pio e Tito Toso, prevede anche la realizzazione di un museo del caffè con accanto delle aree per i training sui corsi di formazione sul caffè e uffici.





A proposito di Outsourcing