Eliminata la carta e in arrivo Ipad che rimpiazzeranno 50 Kg di documenti e manuali cartacei.




Outsourcing

Dal 1° gennaio TNT vola in modalità paperless.

15 Dicembre 2014

TNT Airways, la compagnia aerea sussidiaria di TNT, si appresta ad eliminare qualsiasi materiale cartaceo dai “cockpit” dei 50 aerei che costituiscono la sua flotta aerea mondiale, a seguito dell’approvazione ricevuta per l’utilizzo dei tablet “iPad Air” come manuali di volo elettronici.

Ogni iPad rimpiazzerà 50 Kg di documenti e manuali cartacei portati a bordo dall’equipaggio ad ogni volo.
Volare in modalità “paperless” comporterà anche la semplificazione dell’aggiornamento dei documenti di volo, che sarà effettuato centralmente in modalità elettronica, indipendentemente dalla collocazione fisica dell’equipaggio.

Tutti i 274 piloti di TNT Airways hanno già ricevuto l’iPad.
I cockpit degli aerei sono stati modificati per ospitare i device decollo e atterraggio.
L’approvazione è stata garantita dopo un periodo di sei mesi di validazione.
L’Autorità dell’Aviazione Civile Belga ha verificato che tutti i requisiti e le condizioni di sicurezza fossero rispettati.

Il Software MDM (Mobile Device Management) fornisce a TNT la gestione e il controllo in remoto dei tablet per assicurare la massima aderenza alle policy di sicurezza dell’azienda sui dati e sui contenuti.

TNT inizierà a rimuovere la documentazione cartacea dai suoi aerei dalla fine del 2014; dal 1° gennaio 2015 i piloti TNT si affideranno unicamente agli iPad per accedere alle informazioni relative ai manuali operativi, mappe e carte di navigazione.





A proposito di Outsourcing