Una piattaforma per la logistica e le merci che dalla Puglia arriva alla Grecia.




Outsourcing

GIFT 2.0: la rivoluzione del calcolo transit time e rotte.

19 Novembre 2014

Primo step per il progetto GIFT 2.0, la piattaforma per le facilities per la logistica e le merci realizzata dalla Regione Puglia e finanziato nell’ambito del programma Grecia/ Italia 2007-2013, con un budget pari a 4.884.200,00 euro.

“La piattaforma GIFT 2.0 consente di calcolare in tempo reale transit time e rotte – spiega l’Assessore ai Trasporti Giovanni Giannini – pianificando gli spostamenti per le persone ed il cd.
Trivago delle Merci consente di saturare i carichi merci.

Entra così in funzione con GIFT 2.0 la rete di 27 hubs tra porti, aereoporti e stazioni ferroviarie e di autobus collegati virtualmente tra loro in un network in grado di intercettare i flussi tra loro: sarà possibile stimolare la produttività dei territori, aprendo nuovi mercati compreso il Far –East e l’area Caucasica”.

 
Il progetto coinvolge una cinquanta di imprese nel settore dei trasporti e della logistica che, attraverso un sistema di casi pilota – tutti rigorosamente individuati attraverso selezioni pubbliche – stanno testando l’operatività della piattaforma attraverso il network di 27 hub che collega la Grecia alla Puglia.

“Il lavoro di sintesi dei sistemi informatici ed informativi che la Regione Puglia sta realizzando con il progetto GIFT 2.0 – precisa Enrico Campanile, RUP del progetto GIFT 2.0 – consente di attivare un servizio reale alle imprese ed ai passeggeri, e di mettere in un unico contenitori tutti i dati di scambio per raggiungere la saturazione delle infrastrutture esistenti tra la Puglia e la Grecia, intese quali hub da e per l’Europa di merci e persone verso i mercati internazionali”.





A proposito di Outsourcing