Il trasporto intermodale dalla Germania passerò per il porto di Trieste.




Outsourcing

Samskip Multimodal – InterCombi: inziativa congiunta per il trasporto Europa-Turchia.

17 Gennaio 2014

Si chiama Greenbridge Mutlimodal CV ed è un’iniziativa congiunta tra la Samskip Multimodal, comparto della compagnia di logistica Samskip per le soluzioni multimodali in Europa, e la InterCombi del Gruppo ICL – International Transport and Logistics Company, compagnia internazionale per il trasporto con base a Istanbul, per la fornitura di servizi intermodali che permetteranno il trasporto merci tra l’Europa e la Turchia, sia tramite il collegamento ferroviario sia, poi, tramite quello marittimo.



Greenbride, infatti, offrirà tre blocktrains alla settimana che dal terminal ferroviario di Samskip Mulimodal a Duisburg in Germania raggiungeranno il porto di Trieste, per poi viaggiare tramite le navi che operano tra il porto di Trieste e quello di Istanbul.
La quantità di treni settimanali è destinata ad aumentare secondo le previsioni della società, che si aspetta di aumentare la frequenza a cinque partenze settimanali.





A proposito di Outsourcing