Collegherà il Porto di Livorno con l'Interporto Amerigo Vespucci.




Outsourcing

Toscana: via libera per il sistema ferroviario Porto-Interporto.

5 Dicembre 2013

La Giunta regionale toscana ha approvato lo schema di accordo per lo stanziamento regionale di 250.000 euro per predisporre la gara di affidamento della progettazione del collegamento ferroviario diretto tra il Porto di Livorno (Darsena Toscana) e l’Interporto Amerigo Vespucci, che verrà realizzato grazie a un raccordo della lunghezza di 1200 metri, che si allaccerà ai raccordi ferroviari esistenti, e che comporterà lo scavalco della Linea Tirrenica grazie al recupero di un ponte ferro-tramviario in disuso.

L’accordo verrà firmato dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Livorno, dai Comuni di Livorno e Collesalvetti, dall’Autorità portuale di Livorno e dall’Interporto Toscano Amerigo Vespucci.

Le linee guida per la progettazione verranno predisposte dall’Autorità portuale di Livorno. “Il collegamento sarà strategico per rafforzare la vocazione logistica di questo territorio e creare nuove opportunità di sviluppo”, ha detto Vincenzo Ceccarelli, Assessore regionale alle infrastrutture.





A proposito di Outsourcing