Indetto da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti per venerdì 13 dicembre.




Outsourcing

Sciopero dei lavoratori delle cooperative della logistica.

25 Novembre 2013

Dopo l’interruzione delle trattative con le Centrali Cooperative per l’applicazione del contratto nazionale trasporto merci e logistica, i sindacati confederati Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno indetto lo sciopero nazionale per l’intera prestazione lavorativa dei dipendenti delle cooperative della logistica nella giornata di venerdì 13 dicembre 2013.

“Il settore della logistica – spiegano i sindacati in una nota – è caratterizzato ormai da tempo da una condizione intollerabile di precarietà e di sfruttamento delle migliaia di lavoratrici e lavoratori delle cooperative.

La concorrenza tra le grandi committenze, praticata tutta attraverso l’affidamento degli appalti al massimo ribasso, ha generato una giungla retributiva, con conseguente contrazione delle condizioni salariali e normative.
Bisogna affermare un sistema di regole, attualizzare le norme contrattuali per garantire la tutela dei lavoratori, a partire dalla correttezza e dalla trasparenza negli appalti”.





A proposito di Outsourcing