L'8% delle imprese di trasporto, magazzinaggio e logistica chiuderà entro il 2013.




Outsourcing

Unioncamere: prima indagine sui Servizi in Toscana.

19 Novembre 2013

Dalla prima indagine congiunturale condotta dall’Ufficio Studi di Unioncamere Toscana per analizzare il comparto dei Servizi nella Regione, emerge che i settori dei trasporti, del magazzinaggio e della logistica sono quelli più colpiti, tanto che l’8% delle aziende prevede di cessare l’attività entro il 2013.

L’obiettivo è di avviare un monitoraggio a cadenza annuale dei principali andamenti economici del settore.
“L’indagine sul terziario – spiega Vasco Galgani, presidente di Unioncamere Toscana – si lega all’importanza che i servizi assumono nel quadro toscano (il settore rappresenta il 36% del valore aggiunto regionale).

La progressiva terziarizzazione delle economie e le nuove regole concorrenziali sui mercati globali caratterizzano le produzioni manifatturiere più competitive in termini di forte contenuto di servizi a valore aggiunto.

E’ dunque fondamentale, soprattutto nei momenti di crisi, porre in essere strategie volte al sostegno e allo sviluppo del tessuto imprenditoriale nei servizi a valore aggiunto, quali ricerca, consulenza per l’export, trasferimento della conoscenza”.





A proposito di Outsourcing