Il documento elettronico eAWB sarà lo standard per i voli tedeschi.




Outsourcing

Intesa Lufthansa Cargo e Iata.

30 Maggio 2013

È stato siglato un accordo tra la compagnia aerea tedesca Lufthansa Cargo e la Iata – International Air Transport Association -, che prevede l’attivazione dell’Air Waibill elettronico – eAWB -, lo strumento che permette di sviluppare un sistema di trasporto senza carta.

Il documento elettronico, sperimentato dalla compagnia aerea già da novembre scorso, durante il 2013 diventerà lo standard nei trasporti in partenza dagli scali tedeschi verso tutte le destinazioni.

Con la definizione di regole chiare per l’applicazione della eAWB, i precedenti accordi bilaterali tra spedizionieri e compagnie aeree diventano superflui.
Tutti i vettori che hanno firmato l’accordo utilizzeranno il documento elettronico, già usato da 60 clienti.

Si prevede che il documento verrà introdotto in modo integrale entro il 2015. Lufthansa ha anche lanciato un concorso per battezzare con nomi creativi i propri aerei full-freight.
Il primo esemplare, il nuovo B777F, verrà presentato ad ottobre.





A proposito di Outsourcing